Come tutte le gomme, i pneumatici 205/55 R16 sono classificati tramite le cifre. I codici, infatti, danno un valore diverso ad ogni pneumatico che ne vanno a caratterizzare la tipologia, le dimensioni, la sopportazione e la velocità concessa

Pneumatici 205/55 R16: le gomme più utilizzate

Gli pneumatici 205/55 R16 sono comuni gomme per autovetture (per prezzi e modelli puoi visitare la pagina 205 55 r16 sul comparatore prezzigomme.com), che possono essere impiegate sia ad uso estivo che ad uso invernale. La sigla di tali pneumatici ha un’indicizzazione piuttosto importante, nonché fondamentale. Poiché nel momento in cui si occorre cambiare e mettere gomme invernali o estive, bisogna sostituirle con ruote e gomme idonee e dalle stesse “cifre”. Le prime cifre, in questo caso 205, indica la larghezza, riportata in millimetri, mentre la seconda parte (55) indica il rapporto ben preciso che si trova tra la larghezza della copertura della gomma e la sua altezza. In poche parole va ad indicare il rapporto tra l’altezza del fianco dello stesso pneumatico, e la larghezza dello stesso. In questo caso la misurazione giusta è di 113 cm, quantità ottenuta in un rapporto tra 205 e 55. A seguire, la R, iniziale per Radiale, sta a significare la struttura circolare della gomma, caratteristica ad oggi presente sulla maggior parte delle gomme in commercio.

Peso, ruote invernali o estive?

Il numero che segue la lettera, è il 16, la misura del diametro del cerchione su cui viene installato lo pneumatico, misurato in centimetri, concludendo le diciture basilari che si trovano su un comune pneumatico. Tuttavia, le indicazioni degli pneumatici non sono finite qui. Poiché possono essere aggiunte anche cifre per l’indice di peso dello pneumatico oppure l’indice di velocità. Ad esempio, se le cifre seguenti alla R16, sono numeri e lettere (per fare un esempio 91H), indica la capacità di carico (sopporta i 91 chili) e l’indice di velocità. Quest’ultima lettera può essere sostituita (le più diffuse): T, U, H, V, possono indicare una sopportazione di velocità che va dai 190 ai 240 km/h. Sotto questo punto di vista però, le gomme possono avere lettere differenti e molti altri numeri. Poiché vengono distinti in base alle fattezze dell’auto o del suo scopo.

Alle volte sulle ruote viene indicata anche la data di fabbricazione e dell’anno: ad esempio, se sulle ruote è indicato 0615, indica che le ruote sono state realizzate il sesto mese (giugno) del 2015. Infine, ma non per importanza, le ruote possono indicare anche il loro scopo “stagionale”: all season, invernali o estive. Come fare a capire se gli pneumatici sono invernali? Oltre alle sigle laterali sullo pneumatico, vengono aggiunte alcune lettere: M+S vanno a indicare “MUG + SNOW”, in italiano fango + neve. Queste ruote, dunque, sono invernali ma anche estive.

Nel caso in cui ci sia anche il simbolo della neve, lo pneumatico è ottimo anche per l’uso di montagna. La caratteristica però andrebbe a modificare anche le precedenti cifre del pneumatico 205/55 R16 e, in questo caso, la mescola e il radiale.