Un generoso imprenditore statunitense dell’Iowa si è finto un senzatetto lo scorso Natale

Lui è Jonnie Wright e in questo modo, decisamente curioso, ha voluto premiare tutte le persone che si dimostravano generose con lui.

Così dava loro delle buste contenenti una lettera di apprezzamento e dei soldi, fino a un massimo di 100 dollari.

Il gesto voleva ricordare che il Natale non è solo ricevere regali ma anche e soprattutto donare e dare aiuto ai più bisognosi.

A raccontarlo è proprio una delle persone che ha aiutato il finto senzatetto, Rob Taylor.

“La prima cosa che ho fatto è stata chiamare mia moglie al telefono, e avevo difficoltà a trovare le parole. Le ho detto ‘Non crederesti a quel che mi è appena successo’”, ha rivelato ancora commosso Rob.

L’imprenditore ha poi messo per iscritto la sua esperienza , dove racconta di essere rimasto molto colpito dalla generosità delle persone, nonostante molte di loro non vivano di comodità.

Dopo sole 4 ore ha ricevuto ben 363 dollari in contanti, tre sandwich, due ciambelle, una mela e un paio di guanti.

Chissà se i veri senzatetto avranno questo Natale la stessa fortuna che ha avuto Jonnie.