Voglio risparmiare sulla cura dei denti

Per parecchie milioni di persone le spese dedicate alle cure dentali rappresentano una quota importante del loro reddito. Almeno un 20% della popolazione soffre di importanti problemi ai denti che richiedono interventi quasi periodici annuali, con la conseguente necessaria presenza dal dentista di alcune volte al fine di risolvere il problema. Oltre ai disagi fisici che questi trattamenti impongono, vi è anche l’onere finanziario che occorre affrontare di volta in volta. Se pensiamo ad esempio ai costi riferiti solo all’implantologia dentale, stiamo parlando di cifre riguardevoli che possono influire pesantemente nel budget finanziario di un individuo. Anche per questo, molte cliniche dentali hanno avviato convenzioni per finanziare attraverso prestiti questi trattamenti di cura. Non è un caso che una quota sempre maggiore di popolazione non riesca a far fronte alle spese dedicate alla salute della bocca, con la conseguenza di acuire i disagi connessi alla masticazione, alla presentabilità estetica ed a tutta una serie di criticità ad esse connesse.

Le offerte per risparmiare dal dentista
Ormai anche nel campo dentale, vari operatori si stanno muovendo con delle campagne di marketing molto spinte e così, non è difficile oggi scorgere su cartelloni stradali, su spot televisivi, su pagine dei giornali o ancor di più on line, la presenza di offerte promozionali per la cura e la salute dei denti e della bocca. La Rete si conferma senza dubbio il luogo più utilizzato per trovare offerte al risparmio inerenti la cura dei denti. Oltre al conosciuto marchio Groupon che promuove coupon di sconto in ogni ambito, compreso quello dentale, un numero crescente di siti Web ospita sconti, promozioni ed offerte per trattamenti dentali. Un gran di numero di offerte promozionali poi, giunge dal cosiddetto ‘turismo dentale’, cioè, da quelle cliniche e dai dentisti situati all’estero che offrono cure a prezzi low cost nelle loro strutture ed attraverso una serie di promozioni ‘spinte’, cercano di attirare pazienti italiani presso di loro.

Fra le cliniche dentali più attive troviamo in particolare quelle croate che da alcuni anni sono fra le maggiormente impegnate nel tentativo di attirare i clienti italiani. Anche le strutture romene ed albanesi sono in prima linea in questo tipo di attività. Per cercare di contrastare la concorrenza internazionale, un numero crescente di dentisti italiani ha imboccato la strada del low cost, abbassando sensibilmente le tariffe medie applicate per venire incontro a quella quota di popolazione attratta da queste forme di marketing. Questa concorrenza, ha portato le tariffe medie a scendere sensibilmente.