taylor swift

Ad agosto era successo all’attrice Jennifer Lawrence, e prima ancora ad Ariana Grande, Rihanna, Avril Lavigne, Kim Kardashian, Kirsten Dunst e tante altre celebrities. Oggi a cadere nel mirino degli hacker è stata invece Taylor Swift che si è vista violare i suoi profili Twitter e Instagram. Stavolta però c’è di nuovo che i pirati informatici hanno promesso di pubblicare alcune foto osè della cantante se non pagherà un riscatto in Bitcoin, moneta virtuale. Ma a quanto pare gli hacker non hanno fatto bene i conti, perché la loro vittima non si è lasciata per niente intimidire. Senza preoccuparsi di essere smentita, la Swift ha infatti risposto per le rime twittando: “Ci sono hacker che dicono di avere dei miei ‘nudi’? Psssh vi piacerebbe ma non è vero! Buon divertimento a Photoshoppare perché non avete nulla”. Sembra quindi che l’unico modo di vederla senza veli è facendo un fotomontaggio.

A mettere al corrente la Swift di quanto stava accadendo è stata la collega Haley Williams, leader dei Paramore, che l’ha allertata sugli strani messaggi provenienti dal suo account. Nel frattempo Twitter è intervenuto per controllare la vulnerabilità dell’account della popstar e cancellare i messaggi degli hacker. Così la Swift ha aggiunto su Tumblr: “Il mio account Twitter è stato attaccato dagli hacker ma non temete. Twitter sta cancellando i tweet degli hacker e terrà sotto controllo il mio account fin quando non capiranno cosa è avvenuto esattamente e mi daranno una nuova password. Nulla di importante!”. I sospetti sembrano concentrarsi già su un gruppo noto come Lizard Squad e sull’account @veriuser.