Il piccolo Sasha, secondogenito di Shakira e del calciatore spagnolo Gerard Piqué, è nato il 29 gennaio intorno alle 22:00, e secondo il nonno è identico al padre

gerard-pique-con-shakira
Shakira qualche tempo fa aveva dichiarato al magazine americano Us Weekly di volere otto o nove bambini dal compagno Gerard Piqué, difensore del Barcellona: “Mi piacerebbe avere una squadra di calcio personale”, aveva scherzato. Sono tanti certo, ma la cantante colombiana sembra essere già a buon punto. La famiglia Piqué ha dato infatti il benvenuto a Sasha, secondogenito dopo Milan, nato due anni fa. Lo si legge sul sito della cantante, dove spiega anche il significato del nome: “Siamo felici di annunciare la nascita di Sasha Piquè Mebarak, figlio di Shakira Mebarak e Gerard Piqué, nato il 29 gennaio alle 21:54 a Barcellona. Il suo nome è di origine greca e russa e significa ‘guerriero e difensore del genere umano’”. A confermare il nome è stato anche il nonno del piccolo: “Sasha è Alessandro in russo. Mi hanno detto che ha l’aspetto di Gerard. Milan invece quando era nato era tutto Shakira”.

Il parto è avvenuto tramite cesareo e i medici dell’ospedale Quiron Teknon di Barcellona, dove Shakira ha messo alla luce anche il primogenito, hanno assicurato che sia la madre che il bambino sono in ottima salute. Inutile dire quanto siano felici i genitori del piccolo Sasha, che più volte hanno espresso il desiderio di avere una famiglia numerosa. Shakira solo qualche giorno fa aveva dichiarato che la dolce attesa è uno dei momenti più felici: “Mi piace la gravidanza, è una gioia. Ovviamente vivo le ansie di una qualsiasi futura madre, ma sono davvero felice di espandere la famiglia. E non vedo l’ora di vedere come Milan interagirà col fratello”, aveva aggiunto.

La sexy cantante sudamericana, 37 anni, e il 27enne calciatore del Barcellona stanno insieme dal 2011 e ancora non si sono sposati. E adesso, dopo due figli, tutti si chiedono se faranno il grande passo, visto che Shakira, nonostante non tenga particolarmente alle nozze, aveva rivelato di aspettare una proposta da parte del campione.