Tra i feriti due sono in condizioni gravi: il conducente del bus e un passeggero, trasportati al San Camillo in codice rosso con trauma cranico. Sembra che il bus non avrebbe rispettato la precedenza, invedendo la corsia del tram mentre questo era in arrivo

L'autobus rimasto coinvolto nell'incidente con il tram della linea 8 sulla circonvallazione Gianicolense a Roma, 24 Aprile 2015. ANSA/ MASSIMO PERCOSSI

Urto violentissimo sulla circonvallazione Gianicolese a Roma, all’incrocio con via Monteverde. L’incidente è avvenuto ieri sera, alle 20:10, provocando 8 feriti. Nel panico tutti i passeggeri dei veicoli coinvolti: un tram della linea 8 e un bus della linea 982. Tra i feriti due si trovano in gravi condizioni, il conducente del bus e un passeggero, che sarebbero subito stati trasportati in codice rosso, con trauma cranico, nel vicino San Camillo. Tutti gli altri sono stati medicati sul posto o accompagnati all’isola Tiberina, al San Giovanni e al Cto per accertamenti, ma senza troppe ripercussioni. Sul posto sono intervenuti i vigili urbani, gli agenti della polizia e diverse ambulanze. Bloccata la Gianicolense in direzione San Paolo-Monteverde.

Secondo una prima ricostruzione, un autobus sarebbe finito contro il tram della linea 8, terminando poi la sua corsa contro alcune auto in sosta. Da quanto riferisce l’Atac, che gestisce l’8, il bus non avrebbe rispettato la precedenza, invadendo la corsia del tram mentre questo era in arrivo. Il conducente avrebbe tentato di frenare, non riuscendo tuttavia ad evitare l’urto.