Pisapia annuncia di non ricandidarsi come sindaco a Milano, ma se Berlusconi lo farà “allora mi ricandiderei per sfidarlo la terza volta”. Dopo di lui nemmeno il leader della Lega: “Salvini ha un grande seguito ma non può essere il candidato di quell’area politica”

Pisapia

“Ho sempre detto fin dalle primarie che avrei fatto un solo mandato”. Queste le parole di Giuliano Pisapia che confermano la scelta di abbandonare Palazzo Marino. “Mi è sembrato il momento giusto per dire la mia rinuncia alla candidatura per Milano, prima di Expo e del 25 aprile. Se lo avessi fatto durante Expo avrebbe creato fibrillazione in un momento fondamentale per Milano e per il Paese”, ha aggiunto il sindaco.

Ospite a Otto e mezzo su La 7 e interpellato sull’eventualità di una candidatura di Silvio Berlusconi come sindaco di Milano ha risposto di non credere che lo farà, ma “se dovesse farlo mi ricandiderei per sfidarlo la terza volta”. Non crede neanche sulla possibile candidatura di Matteo Salvini sindaco del centrodestra: “Certo Matteo Salvini ha un largo seguito nella Lega Nord ma non può essere il candidato di quell’area politica. E comunque al momento non lo vedo proprio come prossimo sindaco di Milano”.

Pisapia è poi chiamato a commentare le parole di Massimo D’Alema sul tema intercettazioni legate all’arresto del sindaco di Ischia Giuseppe Ferrandino: “La legge sulle intercettazioni va bene così com’è in ossequio al codice penale. Per quanto riguarda invece la pubblicazione, bisogna distinguere certo ed incerto e bisogna anche determinare quali sono le millanterie”. E ancora riguardo al sindaco dice: “Ricopre la carica dal 2002, è stato sindaco a Ischia ed in un’altra località. Non si può pensare ad una carriera politica così lunga in prima fila”.

Infine dice la sua anche sull’Italicum: “La legge elettorale è urgentissima e indispensabile, l’Italicum mi sembra una buona riforma eccetto per un piccolo punto come quello sui nominati. Con questa legge il 50-60% dei parlamentari sarebbero nominati dall’alto e non dagli elettori. Questo dettaglio andrebbe cambiato”.