Coinquilini vincitori della terza edizione di Pechino Express

pechi

L’ultima puntata di Pechino Express ai confini dell’Asia riparte da Menjangan e ha come obiettivo quello di conquistare Bali.
Le coppie ancora in gara (le Cougar, i Coinquilini e i Perez), dovranno percorrere 110 km prima di arrivare alle cascate di Gitgit e concludere il primo giorno di viaggio al tempio Pura Ulun dove l’ultima coppia arrivata verrà eliminata.
La tappa inizia con una prova vantaggio. Ogni coppia dovrà salire su una tipica barca balinese e dovrà arrivare fino ad una boa, qui uno dei due componenti si tufferà per raggiungere un’altra barca alla quale sono ancorati 4 piatti. Solo dopo aver raccolto i piatti, riportandoli indietro uno alla volta, le coppie potranno raggiungere la riva. La prova viene vinta dai Coinquilini, che guadagneranno cinque minuti di vantaggio.
Arrivati alla cascata di Gitgit, i concorrenti dovranno indossare una muta e cercare tre chiavi lungo le cascate. Queste chiavi apriranno il forziere posto in fondo alla cascata, contenente le informazioni per la nuova meta. Costantino aspetta le coppie al tempio Pura Ulun, ma non svela l’ordine di arrivo dei partecipanti. La gara si ferma e i viaggiatori dovranno cercare per l’ultima volta una casa in cui dormire.
Il secondo giorno di gara inizia sulla riva del fiume Ayung. La classifica viene svelata: la prima coppia ad essere arrivata al Tempio Pura Ulun è quella dei Coinquilini; l’ultima e quindi quella ad essere eliminata è la coppia delle Cougar.
I Coinquilini (coppia nera) e i Perez (coppia rossa), saranno dunque le due coppie a contendersi la finalissima di Pechino Express.
La gara riparte e i finalisti dovranno recuperare due loghi di pietra con il simbolo di Pechino Express lungo il fiume Ayung. Una volta trovati i loghi, Costantino consegna loro le indicazioni per la prossima missione, raggiugere le risaie di Tegallalang, la più bella risaia di Bali e patrimonio dell’Unesco, ed erigere un piccolo tempio alla dea del riso, chi lo costruirà correttamente riceverà una ciotola di risotto prima di riprendere il viaggio.
La missione successiva si svolgerà sulla spiaggia di Kuta, famosa per il surf e per il cibo di strada. Qui i Coinquilini e i Perez dovranno cucinare, con il risotto vinto precedentemente, 10 supplì e venderli ai bagnanti.
Nella nuova fase i concorrenti dovranno separarsi, uno andrà sul lato destro e l’altro su quello sinistro della spiaggia. Stefano e Amaurys faranno volare degli aquiloni fino a quando troveranno nel rocchetto le indicazioni per la destinazione successiva mentre, Angela e Alessandro, dovranno trovare 17 bagnanti che dormono su asciugamani dello stesso colore della loro squadra e radunando gli asciugamani dovranno costruire il logo gigante di Pechino Express.
Solo dopo aver concluso ognuno il proprio compito, i compagni potranno ricongiungersi presso un hotel, dove riceveranno nuove istruzioni per raggiungere il teatro Kuta. Un video girato da tutti gli altri concorrenti eliminati comunica ai finalisti l’ultima destinazione, il Lotus Garden di Ubud, lontano solo altri 20 Km!
Ed è al Lotus Garden che Costantino accoglie i primi ad arrivare al traguardo finale, i vincitori di questa edizione, la coppia dei Coinquilini!
Si conclude così anche questa edizione di Pechino Express – Ai confini dell’Asia.