I coreografi vincitori della loro terza tappa decidono le sorti delle coppie a rischio. Fuori il rapper  Clementino col fratello Paolo e ancora una volta  graziate le “immigrate”.

pechino

Pechino Express: riassunto 5° puntata – 29 settembre

I concorrenti rimasti, dopo l’eliminazione inaspettata degli “eterosessuali”, ripartiranno nella quinta tappa del reality dalla Malaysia, la terra dei pirati della giungla. I viaggiatori dovranno percorrere ben 591 Km a partire da George Town, raggiungere le Cameron Highlands, dove i primi tre classificati si sfideranno nella consueta prova d’imunità, e proseguire verso Kuala Lumpur. Il gioco prevede in questa tappa una separazione momentanea delle coppie, dove ogni singolo concorrente sarà accompagnato da un rappresentante del posto. Con i nuovi compagni dovranno ricercare un oggetto tipico, e acquistarlo  barattandolo con uno personale. La prima a concludere l’impresa è Eva che corre al monumento convinta di ritrovare lì la sua compagna Roberta. In realtà scopre che le coppie saranno scombinate ulteriormente. Lei farà coppia con Clementino, mentre Roberta con Mariana. Le altre saranno formate da Alessandra e Stefano, Alessandro e Antonella, Emiliano e Paolo, Corrado e La Pina e Angelina e Romina. Dopo la nuova formazione i concorrenti aprono il forziere e scoprono quale sarà la loro missione: imparare a memoria la sigla di Sandokan. Costantino indicherà loro il traguardo da raggiungere per la prova immunità solo dopo averli ascoltati e ritenuti idonei al Tempio di Muneeswarar. I primi ad allietare il presentatore con la loro performance sono Paolo ed Emiliano mentre altre coppie vengono rimandate indietro più volte, come Mariana e Roberta, per non aver memorizzato bene la sigla. Ripartono tutti per la destinazione, ma prima devono trovare un alloggio per la notte. All’alba verranno svegliati per riprendere la gara e raggiungere  Cameron Highlands, dove i primi tre classificati si sfideranno nella prova immunità. Sono Paolo ed Emiliano, Alessandra e Stefano e La Pina e Corrado. Dovranno raccogliere 4Kg di foglie di the. Se alla destinazione il peso non sarà sufficiente dovranno tornare a raccoglierne altre, se invece è più del dovuto dovranno attendere un minuto per ogni etto in eccesso e solo dopo suonare la campanella della vittoria. Vincono La Pina e Corrado, che però dovranno affrontarsi in un’altra prova ognuno col suo originale compagno. Tra i coreografi e gli sposini ad averla vinta, dopo aver finito per primi un’intera caraffa di the, sono La Pina e il marito Emiliano. Danno il loro handicap alle immigrate, che dovranno portare con sé lungo il loro tragitto una tigre di ceramica pesante 12 kg. Le coppie sono adesso ripristinate e continuano verso Kuala Lumpur. Prima del traguardo finale devono recarsi sulla torre più alta della città e fotografare il tappeto rosso di Pechino Express difficile da individuare. Costantino li attenderà nel parco delle Petronas Tower. La prima coppia a classificarsi e vincere quindi la quinta tappa è quella dei “coreografi” che evolveranno in beneficenza per un’associazione del luogo i 5 mila euro in palio. Dietro di loro i “coinquilini”, le “cattive” e le “cougar”. A rischio eliminazione invece i “fratelli” e le “immigrate”. I vincitori devono decidere tra le due coppie scegliendo a vantaggio delle immigrate. Dopo l’apertura della busta nera, che sottolinea che la quinta tappa sarebbe stata eliminatoria, i “fratelli” lasciano il gioco tra la commozione dello stesso Costantino. L’appuntamento con le coppie rimaste e la sesta tappa è per lunedì 6 ottobre.