La terza tappa di Pechino Express ai confini dell’Asia prevede la partenza di tutte le coppie in gioco da Nyaungshwe, passando dal villaggio di palafitte del lago Inle, dove le coppie più veloci si sfideranno nella prova immunità. Il traguardo finale è Yamethin.

Pechino express 3 le cougar si aggiudicano la vittoria. I fratelli salvi grazie alla tappa non eliminatoria.

Pechino express 3: le cougar si aggiudicano la vittoria. I fratelli salvi grazie alla tappa non eliminatoria.

La prima missione che dovranno affrontare è raggiungere la stazione dei bus di Taunggyi, recuperare la valigia col simbolo di Pechino Express e procedere. Prima del via, però, Costantino ha in serbo per loro una nività: l’entrata in gioco di una nuova coppia, quella formata da “I COINQUILINI” Stefano Corti, grande amico del rapper Clementino e noto a tutti come il twercatore delle Iene, e Alessandro Onnis, che partono con un vantaggio di 10 minuti. Una volta presa la valigia tutti i concorrenti devono recarsi al mercato centrale e vendere tutto ciò che essa contiene per poi giungere in bicicletta al traguardo “Red Mountain”, dove Costantino li attende per una nuova missione.  Qui, coi soldi ricavati al mercato, devono acquistare una bottiglia di vino locale e trovare il simbolo di pechino sul sottobicchiere per ricevere le altre indicazioni. I primi a trovare il simbolo e poi a raggiungere il libro rosso sono i fratelli, mentre le altre coppie sono costrette a bere più bicchieri prima di concludere l’obiettivo. I napoletani quindi dovranno affrontare la prova immunità, insieme agli eterosessuali e agli inquilini che li raggiungono in barca prima delle altre coppie, che invece, dovranno iniziare a cercare un alloggio per la notte. Gli immuni dovranno cimentarsi in una prova di pesca a bordo di una canoa e vincerà chi per primo arriverà a quota 15 pesci. Portano a casa la prima vittoria i neoarrivati coinquilini, che saranno ospiti di un resort e potranno assistere ad una tipica esibizione del luogo di vogatori non prima di dare la loro penalità alle immigrate, che con grande sconcerto dovranno pulire 20 pesci e donarli agli abitanti del villaggio. Dopo la penalità le immigrate riescono a guadagnare terreno velocemente raggiungendo le cougar, che sono seguite dagli sposini e i fratelli, mentre Costantino li intima a fermare i loro rispettivi passaggi e cercare il secondo alloggio. Al loro risveglio dovranno utilizzare la cameraphone consegnatagli il giorno prima per scattare delle foto che li rappresenti e solo dopo raggiungere il tanto atteso traguardo finale: il monastero di Lay Thar Tike a Yamethin. Le coppie a rischio sono i fratelli e gli sposini, mentre sorprendentemente le vincitrici della terza tappa del reality adventure sono le cougar, che dovranno decidere chi eliminare tra i due. Scelgono gli avversari che temono di più, i fratelli, che però rimangono in gioco dopo l’apertura di Costantino della busta nera indicante la tappa come non eliminatoria.

Pechino express 3 le cougar si aggiudicano la vittoria. I fratelli salvi grazie alla tappa non eliminatoria. 1