smoking

Dieci anni fa la legge Sirchia. Oggi la nuova stretta del premier Matteo Renzi per combattere maggiormente il fumo. Vieterebbe le sigarette nei parchi pubblici, negli stadi e nelle spiagge attrezzate. Il ministro alla Salute Beatrice Lorenzin vorrebbe imporre questo divieto anche sulle automobile, se a bordo vi sia un bambino. “Si tratta di possibili iniziative. In altri Paesi il successo è stato documentato”, hanno fatto sapere alcune fonti del ministero della salute. La novità sarà soprattutto estendere il divieto ai film e alle serie televisive nazionali, qualora venga acceso un numero eccessivo di sigarette nelle varie scene. La Lorenzin ha confermato che insieme ai suoi collaboratori è già a lavoro per elaborare la bozza: “Ci sarà una stretta ulteriore ai film e in seguito studieremo nuove misure”. “Il fumo uccide. Dobbiamo essere tutti consapevoli di questo. Sono convinta che sia fondamentale agire sui giovani in via prioritaria per evitare che entrino nella spirale di questo vizio”, ha detto determinata.