La modella croata ha tentato il suicidio sabato scorso nel suo appartamento a Milano tagliandosi le vene. A salvarla la madre che ha chiamato subito i soccorsi. Il fidanzato conferma l’estremo gesto e aggiunge: “è stata indotta a farlo da persone senza scrupoli che vogliono manipolarla”

Nina Moric

Grande paura per Nina Moric. Da quanto riportato, la modella croata, ex di Fabrizio Corona, avrebbe tentato il suicidio tagliandosi le vene. È successo sabato scorso nel suo appartamento a Milano, dove è stata trovata dalla madre priva di sensi che ha chiamato subito i soccorsi. La show girl è stata dunque portata in codice verde al pronto soccorso e ricoverata. Questa non è la prima volta che la Moric tenta un gesto estremo. Nel 2009 infatti tentò il suicidio ingerendo un mix di tranquillanti e finendo ricoverata all’ospedale Fatebenefratelli. Dopo quell’episodio la stessa modella aveva dichiarato di aver soltanto esagerato con le dosi e che non era realmente sua intenzione farla finita.

A detta del fidanzato Luigi Favoloso, Nina Moric sarebbe stata spinta a commettere il gesto da “persone senza scrupoli” che starebbero complottando contro di lei. “E’ vero che Nina ha tentato il suicidio, ma è stata indotta al gesto estremo da qualcuno che vuole farle del male. La manipolano per arrivare ai suoi soldi”, ha aggiunto Favoloso.

“Nina è una donna fragile, è come una bambina che ha bisogno d’amore. Appena capiremo cosa è realmente successo cercheremo di starle più vicino possibile. Ora più che mai”, ha detto l’amico Craig Warwick.