Mi illumino di menoVenerdì 19 febbraio del 2016, con ‘M’illumino di meno’, è la giornata del risparmio energetico al quale aderisce pure il Gruppo FS Italiane che, per l’occasione, spegnerà l’insegna della Sede Centrale di Roma dalle 17:30 e fino alle ore 19:00. Ne dà notizia il sito Internet di Trenitalia nel ricordare come rappresenti una scelta per l’ambiente pure la preferenza per il mezzo di trasporto collettivo rispetto al mezzo privato.

E’ questo l’undicesimo consiglio delle FS in aggiunta al decalogo sul risparmio energetico che consiste in dieci azioni/decisioni semplici ma tali da rispettare l’ambiente a partire dallo spegnere le luci quando non servono, e passando per lo spegnimento degli apparecchi elettronici, quando non si utilizzano, evitando di lasciarli in stand by. E sempre all’interno dell’abitazione, si evitano sprechi abbassando i termosifoni quando c’è troppo caldo anziché aprire le finestre, così come si possono ridurre gli spifferi degli infissi riempiendoli di materiale che non lascia passare aria e si possono utilizzare le tende per creare intercapedini davanti ai vetri, gli infissi, le porte esterne.

Le tende, tra l’altro, non vanno lasciate chiuse davanti ai termosifoni il cui funzionamento è più efficiente andando ad inserire tra i muri esterni apposite pellicole isolanti e riflettenti. In cucina, inoltre, si risparmia energia e si rispetta l’ambiente mettendo il coperchio sulle pentole quando si bolle l’acqua, ed evitando sempre che la fiamma sia più ampia del fondo della pentola, e sbrinando il frequentemente il frigorifero facendo attenzione alla serpentina che sia non solo pulita, ma anche distanziata dal muro in modo che possa circolare l’aria.

E se l’automobile rispetto al mezzo collettivo è bene prenderla in meno possibile, quando si sceglie il mezzo privato sarebbe comunque importante andarlo possibilmente a condividere con altre persone, che devono fare lo stesso tragitto, ricordando comunque che per gli spostamenti brevi in città il mezzo migliore è la bicicletta.