barack obama

Presto il primo appuntamento tra Barack Obama e la moglie Michelle diventerà una pellicola cinematografica. Un quadretto in stile “How I Met your Mother”, serie tv statunitense di grandissimo successo, che degusterà i più curiosi coi primi e dettagliati momenti che il Presidente degli Stati Uniti ha passato con l’amata consorte. Il film, prodotto da Tracey Bing e Stephanie Allain e diretto da Richard Tanne, si intitolerà “Southside with you”. Ad interpretare il personaggio di Michelle sarà l’attrice, modella e cantante Tika Sumpter, mentre il giovane Obama non è ancora stato scelto. “Stiamo cercando il suo alter ego perfetto”, ha detto Bing. “Io e Stephanie siamo eccitati all’idea di produrre questa pellicola che accenderà i riflettori su una delle più grandi storie d’amore della nostra epoca. L’intesa tra Barack e Michelle è così evidente, lo si avverte dal modo in cui si guardano”, ha aggiunto il regista.

La scintilla tra loro è scoccata nel luglio del 1989. All’epoca erano giovani colleghi di uno studio di consulenze legali di Chicago. Il futuro presidente lavorava come stagista, mentre l’attuale first lady era uno degli avvocati associati. Quel pomeriggio lui si fece coraggio chiedendole di incontrarsi per qualche ora dopo il lavoro. E da allora sono inseparabili. Prima visitarono il famosissimo Art Institute, e dopo una lunga passeggiata andarono, come di consueto in un vero appuntamento, al cinema. “La portai a vedere ‘Fa la cosa giusta’. Un film di cui tutti parlavano diretto da un regista ancora non molto noto al grande pubblico ma di cui si conoscevano già le doti”, ha ricordato Barack Obama in occasione del venticinquesimo anniversario dell’uscita del capolavoro di Spike Lee.