mango

Un altro lutto nella famiglia di Mango. Dopo il tragico decesso del cantautore durante un concerto, arriva anche la notizia della morte del fratello maggiore, Giovanni Mango. Aveva 75 anni e sarebbe morto anche lui a causa di un infarto, probabilmente per non aver retto la perdita dell’amato fratello. Secondo una prima ricostruzione Giovanni, ex muratore, al momento del malore si trovava proprio con tutti gli altri familiari nella villa del cantante, dove era in atto la veglia in attesa dei funerali. A niente sono valsi i soccorsi di alcuni operatori dell’Associazione Humanitas arrivati immediatamente sul posto. Il fratello del celebre cantante, scomparso solo poche ore prima, è morto durante il tragitto in ambulanza prima di arrivare all’ospedale del paese. Quest’ultima tragedia sta consumando di dolore l’intera famiglia, che non ha avuto neanche il tempo di riprendersi dallo choc subìto solo ieri per l’improvvisa perdita del cantante.

Erano già stati fissati i suoi funerali domattina a Lagonegro, Potenza, dove è stato indetto anche il lutto cittadino. Il cantautore si era sentito male domenica sul palco, durante un concerto a Policoro, (Matera). Stava cantando uno dei suoi più grandi successi, “Oro”. Poi l’interruzione, un braccio alzato e un leggero ‘scusate’ rivolto ai fan. Poi cade a terra per non rialzarsi mai più. E lo stesso malore è toccato anche al fratello maggiore neppure ventiquattro ore dopo la sua veglia.