Famosissima tra i media locali per le sue sexy esibizioni, Maimouna commentava su Twitter i tragici fatti di Parigi senza ancora sapere che il terrorista era proprio il fratello Amedy

la sorella di amedy

Coulibaly, un cognome che oggi, e per sempre, ricorderà la paura e le tragedie legate alle stragi di Parigi. Ma questo cognome girava già dal 2013 nei media locali per motivi totalmente opposti, di leggerezza e intrattenimento. Infatti la sorella dell’estremista islamico Amedy, Maimouna Coulibaly, di 39 anni, frequenta spesso e volentieri molte trasmissioni televisive promuovendo il Booty Therapy, a cui si ispira il Twerking, per intendersi la danza sexy che usa il lato B in modo da esaltare la propria femminilità e che spesso vediamo tra le più trasgressive esibizioni di Miley Cyrus e Nicki Minaj. Completamente occidentale, niente di più lontano dalle concezioni del fratellino integralista e dalle idee che gli islamici hanno della donna.

La ballerina, mercoledì 7 gennaio, dopo il massacro alla redazione satirica di Charlie Hebdo attuato dai fratelli Kouachi, aveva modificato il suo profilo sui social network sostituendolo con la foto di una Marianna “black” repubblicana, per esprimere la sua solidarietà alle vittime della tragedia. Sotto l’immagine anche il post: “Mi rifiuto di smettere di vivere dopo questo massacro immondo. Invito tutte le persone che vogliono sfogarsi, liberarsi dalle tensioni, esprimere tristezza o rabbia nascente, a venire con noi! A trasformare tutta questa tristezza, collera, in forza per non affondare”, ha scritto pubblicizzando i suoi corsi che vogliono soprattutto accrescere l’autostima delle donne. Sempre sul suo account Twitter, il giorno dopo: “E ora una sparatoria in fondo alla mia strada…”, e “sirene dappertutto, strade chiuse. È successo in rue Pierre Brossolette, al confine tra Malakoff e Montrouge, a 400 metri dalla Porte de Chatillon”. Quando scrive, Maimouna, ancora non sa che lo sparatore che seminava panico a Montrouge era proprio suo fratello Amedy, l’auto-proclamato soldato del califfato che il giorno dopo avrebbe ucciso anche 4 ebrei nel supermercato kosher di Vincennes.

star booty therapy