culkin finge la sua morte

Secondo alcuni rumors l’attore americano Macaulay Culkin sarebbe stato trovato senza vita venerdì scorso nel suo appartamento di Manhattan. Fortunatamente si tratta solo di una bufala e l’ex bimbo prodigio di ‘Mamma ho perso l’aereo’ è vivo e vegeto e tocca ferro. Dopo aver scoperto della sua morte tramite Twitter, Macaulay ha pubblicato una serie di scatti dove finge di morire tra le braccia di un amico. La scenetta è stata interpretata sul palco, dove l’ormai cantante del gruppo “Pizza Underground” ha voluto ricordare un classico del 1989, Weekend con il morto, dove una coppia di amici imbranati era costretta a fingere che il loro capo fosse vivo, portandosi dietro il cadavere facendolo sembrare arzillo. L’attore, che dopo il film del 1990 non ha più spiccato il volo e girò alcuni clamorosi flop, tra cui Pagemaster e Richie Rich, ha preso bene la notizia e ci ride su. Del resto non è la rima volta che si trova in una situazione del genere e viene dato per morto. Spesso si parla di lui in relazione a problemi di alcol e droga e non per i suoi progetti lavorativi. Nel 2004 fu arrestato per possesso di marijuana e da allora solo gossip e musica per l’ex della bella Mila Kunis, che per fortuna è ancora tra noi.