prima foto

L’avvocato statunitense Bill Passman ama così tanto viaggiare che ha trovato un modo per portare letteralmente sempre con sé i posti da lui visitati. Si è fatto così tatuare sulla schiena una mappa del mondo facendo colorare le nazioni ogni qualvolta rientri da un viaggio. La sua passione è iniziata all’età di 51 anni, e dal 2011, anno in cui è entrato in pensione, ha ben deciso di trascorrere 9 mesi l’anno fuori dalla Louisiana dove abita la famiglia, per esplorare il mondo. Negli ultimi otto anni ha visitato ben 60 diverse nazioni colorando già il tatuaggio per più del 50%. Ovviamente il suo sogno è quello di girare tutto il pianeta e completarlo totalmente. In una recente intervista Bill ha voluto precisare il motivo di tale tatuaggio e quali sono i posti che lo hanno attratto maggiormente: “Mi sono fatto questo tatuaggio per far vedere a tutte le persone la mia passione per i viaggi. E’ una maniera per ricordarmi di tutti i posti fantastici che ho visitato nel mondo. Ho venduto tutto e da allora viaggio continuamente, tornando a casa in Louisiana solo per vedere la mia famiglia. Amo così tante nazioni e tutte per ragioni diverse, il Nepal e la Nuova Zelanda ti tolgono il fiato, ma il luogo dove non riesco a smettere di tornare è il Guatemala, dove hanno una primavera che non finisce mai e le persone sono molto cordiali e accoglienti”. Di questo passo siamo sicuri che riuscirà senz’altro nel suo intento.

seconda foto