lady-gaga-600x437

L’inattesa e sconcertante confessione è stata rivelata durante un’intervista radiofonica con Edward Stern. Il conduttore le aveva chiesto di esporre a tutti il significato della canzone “Swine”, che letteralmente vuol dire “Porco”, e così Lady Gaga, pop star oggi 28enne, ha svelato di essere stata stuprata quando era poco più che maggiorenne. “Ho passato cose orribili di cui oggi posso ridere, ma solo perchè sono stata sottoposta a terapia mentale e fisica per poter guarire durante gli anni. Ero in un guscio. Non ero me stessa. Per essere onesti, avevo 19 anni. Frequentavo la scuola cattolica e poi è successo una cosa folle ed io ho pensato: ‘Sono cosi’ gli adulti?’. Ero molto ingenua”, ha detto a cuore aperto. La cantante, all’anagrafe Stefani Germanotta, dopo aver taciuto per anni sull’accaduto risponde alle domande dell’insistente Edward, sottolineando come non abbia mai affrontato lo stupratore, un produttore musicale più grande di 20 anni: “Penso che mi avrebbe terrorizzato. Una volta lo vidi in un negozio e rimasi paralizzata dalla paura. Ero solo una ragazzina, non lo dissi a nessuno, neanche a me stessa per lungo tempo. Ma poi mi sono detta ‘Sai cosa c’è? Tutto questo bere e queste sciocchezze, devi andare alla fonte, altrimenti non andrà mai via’”. Finalmente con Swine, che parla di stupro, furia e passione, l’amata pop star si è tolta un bel macigno di dosso guardando a un futuro più sereno.