Nei primi giorni di marzo la Sony lancerà sul mercato di alcuni paesi europei i suoi SmartEyeglass al prezzo di 670 euro, un costo molto sostenuto rispetto ai Google Glass che valgono almeno il doppio

smarteyeglass

Manca poco per il lancio sul mercato degli occhiali di realtà aumentata con cui la Sony vuole fare concorrenza ai Google Glass. La società giapponese ha annunciato che nei prossimi giorni sarà in vendita una edizione per sviluppatori dei suoi SmartEyeglass, che avranno un costo inferiore ai Google Glass molto notevole, all’incirca la metà. Disponibili dal 10 marzo negli Stati Uniti, nel Regno Unito, in Germania e in Giappone, gli SmartEyeglass Developer Edition SED-E1 potranno essere acquistati al prezzo di 840 dollari, 520 sterline, 670 euro o JPY 100,000. Inoltre saranno anche in vendita per la clientela business in Francia, Italia, Spagna, Belgio, Paesi Bassi e Svezia, sempre nei primi giorni del prossimo mese.

Gli occhiali intelligenti della Sony sono come i tradizionali occhiali da sole, ma con un piccolo display trasparente sopra la lente sinistra. Da lì si potranno visualizzare, davanti agli occhi, notifiche di e-mail, chiamate e sms dopo essere stati collegati agli smartphone Android tramite Wi-Fi o Bluetooth e quindi a tutte le compatibili applicazioni scaricabili dal Play Store di Google. Gli SmartEyeglass Developer Edition SED-E1, la cui montatura pesa circa 77 gr, visualizzeranno tutte le informazioni solo col colore verde e la loro batteria durerà più o meno due ore e mezza. Sono dotati inoltre di un proiettore a tre lenti con luminosità 1.000 cd/m2 per garantire una migliore leggibilità, di una fotocamera integrata in grado di scattare immagini e video da 3 megapixel, di un sensore giroscopico, accelerometro, sensore di luminosità e bussola.

Molto probabilmente la Sony deciderà di mettere in mostra i suoi occhiali intelligenti al prossimo Mobile World Congress previsto per la prima settimana di marzo a Barcellona.