Kanye West lancia il nuovo album The Life of Pablo, giallo sugli insulti a Taylor SwiftIl rapper Kanye West ha lanciato non senza polemiche il nuovo album intitolato The Life of Pablo. Questo perché la prima traccia del disco, intitolata ‘Famous’, contiene un insulto a Taylor Swift ed allude inoltre a rapporti sessuali con lei. I versi ‘incriminati’ del brano sono i seguenti: ‘I feel like me and Taylor might still have sex. Why? I made that bitch famous’, ovverosia ‘Mi sento come se io e Taylor Swift potessimo ancora fare sesso. Perché? Ho reso famosa quella str**za’.

Siamo quindi di fronte ad un nuovo ‘attacco’ di Kanye West a Taylor Swift dopo quando avvenuto nel 2009 sul palco degli Mtv Video Music Awards? Sembra proprio di no stando a quanto rivelato dal sito di gossip ‘TMZ’ che, citando fonti vicine alla cantante, ha fatto presente che il rapper avrebbe chiesto l’ok, ottenendolo dalla Swift, al fine di poter inserire il pezzo nell’album.

Quanto riportato dal sito di gossip ‘TMZ’ è stato però smentito da un portafoce di Taylor Swift che, attraverso un comunicato stampa, ha da un lato confermato che in effetti Kanye West ha chiamato la cantautrice, attrice e doppiatrice statunitense, ma non per farsi approvare il verso. A quanto pare, stando a quanto rivelato dal portavoce, Kanye West avrebbe chiamato Taylor Swift per pubblicare il singolo Famous sul suo account Twitter. Taylor Swift, che sulla vicenda non si è ancora espressa, avrebbe però rifiutato la richiesta di Kanye West che solo a questo punto avrebbe informato la cantautrice del fatto che nel pezzo ‘Famous’ era presente un messaggio misogino.