1655742-no-ordinary-

Il reverendo di Settimo Cielo nei guai per molestie su minori

Stephen Collins, l’attore che ha interpretato il pastore Eric Camden nella famosissima serie tv “Settimo Cielo”, è indagato dalla polizia dopo aver confermato l’accusa di molestie su minori. La notizia è trapelata da una segreta registrazione fatta da sua moglie, l’attrice Faye Grant, durante una sessione di terapia. La versione integrale di tale registrazione non verrà trasmessa per proteggere l’identità delle vittime. La polizia di New York ha ricevuto un reclamo ufficiale e il caso è sotto inchiesta dalla squadra speciale di Manhattan. I presunti contatti sessuali con minorenni coinvolgerebbero almeno tre vittime, tra cui un parente della prima moglie, Marjorie Weinman. Il nastro fornisce chiari dettagli sui rapporti sessuali tra lui e alcuni minori e nonostante risalgano a 10 anni fa l’attore è sotto inchiesta perché potrebbe essere recidivo. Alcuni colleghi si dicono increduli: “ Questo è uno shock. Era una star, un leader, un vero professionista”. Altri riconoscono il fatto che l’attore era un grande adulatore e flirtava sempre con le donne, ma mai assumeva comportamenti inadeguati verso i ragazzini.