costa diadema

Presentata come la “Regina del Mediterraneo” è l’ultima nata tra le quindici del gruppo Costa Crociere. Si tratta di “Costa Diadema” e verrà battezzata il 7 novembre sul porto di Genova. Il progetto con la quale è stata pensata è decisamente all’avanguardia e il suo intento è stupire tutti con la sua imponente dimensione. È lunga 306 metri, larga 37 e ha una stazza di ben 132.500 tonnellate. È stata dotata di 15 ponti, 1.862 cabine e può ospitare fino a 5.000 passeggeri e 1.250 unità di equipaggio. La lussuosissima nave offrirà ai suoi ospiti 3 piscine, 4 ascensori panoramici, un cinema 4D, un teatro su tre piani, una discoteca, una palestra, una Spa, un acquascivolo e tanto altro. Al ponte 4 c’è un’area riservata totalmente allo shopping dove si scoprirà un’atmosfera sensazionale paragonabile al center di Dubai. Tutti vorranno ristorarsi al ponte 5 dove è stata ricavata un’area di 500 metri affacciata sul mare dando la sensazione di dominarlo. Il design nei minimi dettagli è stato proposto da Joseph Farcus, veterano nella progettazione di navi da crociera. Il talentuoso architetto di Miami ci stupirà con delle scelte a forte impatto emozionale. Del resto tra le sue ispirazioni vi è l’eccentrico e modernista catalano Antoni Gaudì, autore di ben 7 opere inserite nella lista dei patrimoni dell’UNESCO, una su tutte la Sagrada Familia di Barcellona. La cerimonia d’inaugurazione avrà inizio alle 17:00 del 7 novembre e si protrarrà fino a notte inoltrata tra cocktail, cena di gala e spettacoli stupefacenti.