pegasus

Finalmente ritorna sul grande schermo uno dei cartoni animati più seguiti degli anni ’80, I Cavalieri dello Zodiaco- La leggenda del Grande Tempio. Tutti gli appassionati potranno rivederlo, in chiave moderna, il prossimo 8 gennaio in tutte le sale italiane. La pellicola, prodotta dallo studio Toei Animation, è ispirata allo storico manga del 1985 e riconferma gli stessi personaggi. Crystal il Cigno, Sirio il Dragone, Andromeda e suo fratello Phoenix avranno il compito di difendere la giovane Lady Isabel dalla minaccia del Grande Sacerdote e dei suoi fedeli. La vita di Isabel scorre tranquilla fin quando non scopre la sua vera identità. Vittima di un agguato omicida, viene salvata da un Cavaliere di Bronzo, il temerario Pegasus. Dopo il drammatico episodio la ragazza accetta il proprio destino recandosi insieme a Pegasus e agli altri cavalieri al Grande Tempio. Lì, dove per 16 anni viene venerata una falsa Atena, i cavalieri affronteranno proprio colui che si fregia del titolo di Grande Sacerdote e condurranno una spietata battaglia contro i Cavalieri più nobili e potenti: i leggendari Cavalieri D’Oro. Le vicende fanno un salto nel tempo di ben 243 anni. Sono ambientate infatti alla fine del XX secolo, in un mondo dove le antiche divinità esistono ancora, e combattono le Guerre Sacre per il predominio sul pianeta. I Cavalieri dello Zodiaco, dal 1985, hanno tenuto incollati i ragazzi di tutto il mondo inizialmente col manga originale, e dopo con la serie tv trasmessa in oltre 80 paesi. Segni zodiacali, mitologia greca e coraggio sono gli ingredienti principali del suo grande successo. La pellicola certamente non deluderà tutti i fan, che in questo modo potranno anche rivivere alcuni memorabili momenti della propria giovinezza, quando si ritornava di corsa da scuola per non perdersi un solo episodio del cartone preferito. Se il film avrà il successo sperato verranno riproposte in chiave moderna anche le saghe successive: Asgard, Nettuno e Ade.