Questione definitivamente chiusa, Franceschini dice no al trasporto dei Bronzi a Milano, Sgarbi furioso

610075

Expo 2015: i Bronzi di Riace non andranno a Milano

La Commissione scientifica istituita dal ministro per i Beni e le Attività Culturali Dario Franceschini sostiene che i Bronzi di Riace non sono trasportabili e sconsiglia di sottoporre le due sculture greche ad un nuovo spostamento, non potendo escludere “un pregiudizio alcuno per la loro integrità e conservazione”. Le due statue, infatti, sono state spostate poco tempo fa dalla sede della Regione Calabria al museo da poco restaurato.
Questa decisione chiude definitivamente le porte all’esibizione dei Bronzi di Riace all’esposizione universale di Milano 2015.
Era stato Vittorio Sgarbi, ambasciatore della cultura per la regione Lombardia per l’Expo, ad annunciare la possibilità di avere i Bronzi a Milano per il grande evento internazionale (notizia subito smentita dalla Regione Calabria). L’ambasciatore non l’ha presa bene: “È una decisione politica, ci perde solo la Calabria”.
In realtà, pare che a convincere i tecnici dell’impossibilità di trasportare i Bronzi di Riace siano state le numerose micro-fessure e i problemi di tenuta delle statue nel loro complesso.