B0JjE6wCUAQ-MWi

Tragedia in Corea del Sud durante il concerto di un gruppo pop femminile, le “4minute”. Il bilancio è di almeno sedici morti e nove feriti gravi, che sono precipitati nel vuoto dopo il cedimento di una grata. Le vittime avevano tutte dai 20 ai 40 anni e al momento dell’esibizione purtroppo si trovavano su punto incline al cedimento, anche se impercettibilmente, non transennato e non sorvegliato dalla sicurezza. Secondo le tv locali sono precipitate da un altezza di dieci metri in un parcheggio sotterraneo, mentre le artiste della band continuavano tranquillamente il concerto ignare dell’incidente. Il responsabile della sicurezza, un uomo di 37 anni, sentendosi colpevole, si è tolto la vita lanciandosi da un edificio nelle vicinanze poche ore dopo essere stato interrogato dalla polizia.