L’atteso concerto a Taranto, organizzato dal Comitato cittadini e lavoratori liberi e pensanti, è considerato un appuntamento alternativo rispetto a quello storico in piazza San Giovanni a Roma. I primi artisti ad esibirsi saranno Caparezza, Nina Zilli e i Marlene Kuntz

concerto primo maggio a Taranto

Grande attesa per il concerto del Primo Maggio a Taranto organizzato dal Comitato cittadini e lavoratori liberi e pensanti. Un appuntamento alternativo rispetto a quello, storico, dei sindacati confederali in piazza San Giovanni a Roma, cui parteciperanno tra i tanti Caparezza, Nina Zilli e i Marlene Kuntz. Si tratta del terzo appuntamento che vedrà convergere nella città di Taranto tutte le associazioni e tutti i cittadini che si battono contro l’inquinamento e per avere “un futuro diverso che veda al centro la salute, il reddito e i diritti per tutti nell’area martoriata dall’Ilva”. Il tema di quest’anno è “Legalità, quale giustizia?”.

L’appuntamento inizierà alle 15 al Parco Archeologico delle Mura Greche. Annunciati oggi i primi artisti che si esibiranno, ovvero Caparezza, già protagonista lo scorso anno, che aprirà il concerto, i Marlene Kuntz, che hanno appena tagliato il traguardo dei 20 anni di carriera, il teatrale cantautore romano Mannarino, Nina Zilli e il tarantino Antonio Diodato. Si alterneranno sul palco altri artisti apprezzatissimi come Vinicio Capossela, Fiorella Mannoia, 99 Posse, Afterhours, Tre Allegri Ragazzi Morti, Sud Sound System, Paola Turci, Filippo Graziani. E ancora Apres la Classe, Nobraino, Ilaria Graziano e Francesco Forni, Rezophonic, Fido Guido e Rockin’ Roots, Mama Marjas, Don Ciccio e altri ancora.

Nei prossimi giorni saranno annunciati altri artisti, intellettuali e protagonisti della società civile che animeranno l’intera giornata al Parco Archeologico delle Mura Greche, che ha come obiettivo partire dalla musica per sviscerare i problemi che affliggono Taranto e non solo. Disastro ambientale, economico, professionale e intellettuale, e non meno la voglia di rilancio di chi vive in questa splendida città pugliese, saranno il fulcro del grande concerto.