jamie dornan

Le amanti del romanzo erotico “Cinquanta sfumature di Grigio”, firmato E.L.James, potranno finalmente contare i giorni dall’uscita della sua trasposizione cinematografica nelle sale italiane, il 12 febbraio 2015. Ma se credono che l’interprete di Christian Grey, Jamie Dornan, abbia qualcosa in comune col personaggio chiamato ad interpretare si sbagliano di grosso. Jamie è sposato con Amelia Warner, ed è già padre. Per lui la famiglia è la cosa che più conta. Dopo vengono il lavoro e le passioni. Nonostante sembri un bello e dannato, caratteristiche principali per l’assegnazione del ruolo, Jamie nella realtà è il classico bravo ragazzo della porta accanto, che nulla ha a che vedere con le pratiche sadomaso che tanto piacciono all’imprenditore Grey. Il bellissimo attore irlandese per entrare bene nella parte ha però confessato al magazine Elle di aver assistito in incognito, in una stanza segreta, ad una sessione sadomaso, tra catene, corde, fruste, manette e gabbie. “Mi è stata offerta una birra e poi ho visto il gioco sadico di un uomo con 2 schiave”, ha detto Jamie. Il suo, quindi, è stato esclusivamente un momento di pura “formazione professionale”. A suo dire questo rito BSDM non lo ha minimamente coinvolto, ma anzi lo ha fatto sentire a disagio e fuori luogo in quanto le sue idee sessuali sono totalmente opposte e nemmeno particolarmente aperte. “E’ stata una serata interessante. Ma una volta tornato a casa da mia moglie e dalla mia bambina mi sentivo così sporco che ho dovuto fare una lunga doccia prima di toccarle”, ha confessato l’attore.