passport3-620x479

BlackBerry ha un asso nella manica. Il 1° dicembre, e fino al 13 febbraio, verrà attuata la sua nuova operazione che punta a far aumentare il numero dei suoi utenti, sottraendo allo stesso tempo alcuni consumatori della Apple. Infatti, la nota compagnia, offrirà sconti di non poco conto a chi consegnerà un iPhone e acquisterà il suo smartphone Passport. La supervalutazione potrà arrivare persino a 550 dollari. A chi fosse interessato, se compra dal sito della compagnia o su Amazon, potrà ricevere uno sconto di 150 dollari a prescindere dal modello di iPhone. Chi lascia un vecchio 4S avrà invece ulteriore valutazione di 90 dollari, mentre per il nuovissimo iPhone 6 sono disposti a sganciare ben 400 dollari. La campagna promozionale di BlackBerry, già utilizzata in passato, è attiva solo in Usa e in Canada, e sta tentando in questo modo di rilanciare l’azienda. Secondo alcuni ricercatori di Strategy Analytics ha infatti attualmente meno dell’1% del mercato mondiale degli smartphone.
Il Passport dispone di un touchscreen da 4,5 pollici e di una risoluzione da 1400×1440 pixel che è tra le più elevate in circolazione. Il suo modulo LTE 4G permette un trasferimento dati e una navigazione internet eccellente. È presente anche una tastiera QWERTY, utile per rendere più semplice e veloce la composizione dei messaggi e delle mail. La fotocamera posteriore è da 13 megapixel, cui si aggiunge una frontale da 2 megapixel per videochat e selfie.