140914-PICKS-Bill-Cosby-ftr

Dopo Stephen Collins, il reverendo Camden di “Settimo Cielo”, oggi ad essere nei guai per aver commesso crimini di origine sessuale è Bill Cosby. Stiamo parlando del capofamiglia amorevole e divertente dei “Robinson”. Pare che Bill, oggi 77enne, abbia stuprato in passato almeno una dozzina di donne. Una di loro, l’attrice Barbara Bowman, è riuscita solo oggi ad avere il coraggio di denunciarlo. In un’intervista al Daily Mail racconta delle violenze subìte dall’uomo circa 25 anni fa, quando lei ne aveva solo diciassette e voleva entrare a far parte del mondo della televisione. Durante uno dei provini cui si era sottoposta con lui le avrebbe chiesto di andare in bagno a bagnarsi i capelli: “Poi ha voluto che facessi il provino ubriaca mentre lui mi prendeva il collo da dietro. Diceva che faceva parte della sua valutazione e voleva capire se valeva la pena aiutarmi con la mia carriera”, ha detto l’attrice. Un’altra volta mentre erano a cena in un ristorante con la scusa di vederla star male, la convinse ad assumere delle capsule. Dopo l’effetto della droga la accompagnò nel suo appartamento e abusò di lei. Alla fine dell’intervista Barbara fa un appello a tutte le donne vittime di abusi: “La mia speranza è che chiunque abbia subito abusi sessuali non sia intimidita e spinta a stare in silenzio perché e stata abusata da un uomo ricco, famoso e potente. Se posso aiutare anche solo una persona con le mie parole allora ho fatto il mio dovere”