Uno studio della Aston University ha rivelato che una folta barba può nascondere fino a 20mila batteri che possono provocare infezioni anche a chi sta vicino ai “barbuti” baciandoli o anche solo accarezzandoli. Ma gli esperti si dividono

Barba

Oggi la moda vuole che l’uomo porti una barba lunga e folta in pieno stile hipster per essere trendy e più mascolini, ma sono tempi duri per gli amanti del volto barbuto, e soprattutto per moltissimi vip che seguono questa moda, come ad esempio David Beckham, Brad Pitt e George Clooney. Sembra infatti che la barba possa nuocere alla salute, e non solo di chi la porta. Lo riferiscono alcuni esperti della Aston University di Birmingham, in Inghilterra, secondo cui i peli sul viso maschile possono nascondere fino a 20 mila batteri. E anche chi sta vicino ai “barbuti”, baciandoli e anche solo accarezzandoli, rischia di prendersi qualche bella infezione a causa degli innumerevoli germi che vi si nascondono.

Sul pericolo di questi batteri però gli esperti si dividono. Da una parte ci sono gli allarmisti, come la specialista in tricologia Carol Walker, che ha spiegato che batteri e sporcizia trovano un habitat più favorevole proprio tra i peli della barba e che tali batteri portano a infezioni della pelle più frequenti che possono essere trasmessi anche agli altri, come ad esempio lo stafilococco quando si ha il raffreddore. “La barba crescendo tende ad arricciarsi e ad ammorbidirsi e a fare pieghe che intrappolano lo sporco. Alcune persone hanno avuto infezioni della pelle causate da incrostazioni o eritemi provocati dai batteri nella loro barba”, ha detto l’esperta aggiungendo che “se si ha il raffreddore, poi, il liquido che cola dal naso può rimanere intrappolato nella barba e i batteri essere facilmente passati agli altri”. Dall’altra parte c’è chi, come il professor High Pennington, docente presso l’Università di Aberdeen, non demonizza la barba assicurando che proprio tra i folti peli sul volto si possono annidare gli stessi batteri che si trovano sulla pelle e non sono assolutamente problematici o un rischio per la salute.

A favore o no quel che è certo è che dallo studio della Aston University è risultato che i soggetti barbuti ospitano sul viso 20mila agenti patogeni. Chissà se i vip che si sono fatti crescere per mesi una folta barba decideranno di radersi o continuare ad essere cool! Di certo le loro partner saranno meno predisposte a baci e coccole.