images (1)

Anche per il Presidente degli Stati Uniti ci può essere a volte qualche intoppo con la carta di credito. A raccontarlo lo stesso Barack Obama che divertito spiega come si sia conclusa a lieto fine la serata. A saldare il conto ci ha pensato infatti la moglie Michelle, rapidissima a rimediare. È successo in un ristorante di New York alla fine di settembre, nei giorni dell’Assemblea generale dell’Onu. La cameriera, dopo che i coniugi hanno terminato la loro cena, ha comunicato imbarazzata al Presidente che la sua carta di credito era stata rifiutata. “Succede quando non usi mai la carta di credito. Si sono insospettiti e hanno pensato che ci fosse una frode in corso” spiega sorridendo Obama. Davvero un avventura surreale. Per fortuna che la carta di Michelle è stata subito accettata perché, nonostante si tratti di uno degli uomini più potenti del mondo, il ristorante aspettava comunque impaziente il saldo del conto.