appleApple premi per gli impiegati. La società informatica americana ha appena annunciato che provvederà a premiare tutti i dipendenti che venderanno più iPhone. Il primo premio messi in palio sarebbe un viaggio totalmente spesato verso la sede di Cupertino della società ma molto probabilmente la scelta aumenterà se si otterranno dei buoni risultati. Ad oggi l’iniziativa è promossa solo per il comparto smartphone ma si pensa che a breve potrebbe espandersi anche a quello dei tablet.

Premi Apple per gli impiegati contro la crisi. I premi sono stati istituiti proprio perché la Apple sta decisamente accusando il colpo dei produttori cinesi. Infatti il mercato si sta espandendo non poco e, ad oggi, è possibile trovare smartphone molto funzionali e potenti a dei prezzi decisamente competitivi. Questo ha fatto preoccupare non poco i vertici di Apple che, sebbene non risentano ancora così tanto del calo delle vendite, vogliono trovare strategie alternative per crescere ancora sul mercato. Per il momento l’iPhone è ancora lo smartphone più richiesto dai consumatori ma questo potrebbe facilmente cambiare nel breve periodo.

Premi Apple per impiegati che vendono. Il premio per gli impiegati dovrebbe essere, secondo i dirigenti di Apple, una delle prime strategie messe in atto per arginare il rischio del calo della domanda. Infatti stimolando i dipendenti a vendere il più possibile, la compagnia crede di poter limitare questo fenomeno oppure anche solo dilatarne i tempi. Sicuramente, poi, nel lungo periodo dovranno essere trovati nuovi prodotti su cui poter investire per mantenere una quota di mercato elevata. Infatti i prodotti che si realizzano in Paesi con costi molto più ridotti, una volta avevano una componente tecnologica poco avanzate e non rappresentavano un vero problema per le casa americana. Ad oggi, invece, questi smartphone soddisfano criteri qualitativi veramente elevati e potrebbero facilmente interessare anche quella clientela che era solita rivolgersi ad Apple per l’acquisto del proprio dispositivo.