Apple, sempre all’avanguardia, vuole che ogni utente si possa riconoscere nelle emoticons: aggiungerà quindi anche faccine multietniche e pittogrammi gay and lesbian friendly

nuove emoticons

Gli emoticons si aggiornano e si inseriscono a pieno nella nostra società, una società che nel 2015 non ammette pregiudizi o razzie. Apple infatti, per i suoi dispositivi, fissi e mobili, ha voluto che venisse inserito un aggiornamento per includere nuove emoticons, le faccine che si allegano ai messaggi, utilizzate per esprimere sentimenti e stati di umore. Così a sorrisi, ammiccamenti, linguacce e cuoricini, si aggiungeranno nuove icone. Ancora siamo nella fase dei rumors e delle anticipazioni ancora non confermate ufficialmente, ma gli esperti del settore prevedono che le nuove emoticons di Cupertino potranno essere inviate da cellulare in cellulare molto presto. Le faccine utilizzate dovrebbero rappresentare un po’ tutti, e tutti dovrebbero avere la possibilità di riconoscercisi, così la Apple, anche in questo ambito all’avanguardia, ha pensato di inserire cinque diverse tonalità di pelle (si va dal giallo al marrone scuro passando per altre tonalità) e nuove icone che rappresentano coppie omosessuali e famiglie con due papà e due mamme.

Questa decisione sembra essere arrivata dopo varie proteste da parte degli utenti che lamentavano una tastiera dedicata solo ai bianchi, con uniche eccezioni la faccina con un copricapo da cosacco, una con pelle scura e turbante e una con gli occhi a mandorla. L’aggiornamento, che include faccine multietniche, pittogrammi digitali gay and lesbian Friendly e altri 300 nuovi emoticons, è però ancora in fase sperimentale, ma potrebbe essere disponibile per tutti gli utenti entro qualche mese.