E’ giunto il momento di reimmergerci in Game of Thrones, di seguito il riassunto di quanto successo nel primo episodio

il trono di spade (1)

Come già noto, il nuovo episodio sottotitolato verrà trasmesso stasera, 13 Aprile, alle ore 22:10 su Sky Atlantic. La puntata verrà preceduta dalla visione alle 19:20 del finale della quarta stagione, mentre alle 21:10 verrà trasmesso uno speciale dedicato alle interviste e ai backstage della serie girata in diversi paesi.
L’anteprima sul canale americano HBO è andata in onda ieri notte, quindi di seguito potremo riportare la sintesi di quanto accaduto nella prima puntata intitolata “Wars to Come”.

Per chi volesse vedere il Trono di Spade stasera, consigliamo di non procedere nella lettura dell’articolo perché racconta in dettaglio gli avvenimenti dell’episodio.

La puntata è iniziata con un flashback di Cersie da bambina. Inoltrandosi nel bosco, la ragazza, che già mostra il suo tipico carattere arrogante e prepotente, va a farsi predire il suo futuro da una strega. Questa le predice che diventerà regina e che avrà tre figli, ma che un’altra regina ancora più giovane e più bella di lei prenderà prima o poi il suo posto. Cersie ritorna alla realtà e si trova davanti al corpo di suo padre, morto per mano di Tyron. Qui il fratello Jamie le ricorda che da questo momento in poi saranno circondati da nemici che aspireranno a distruggerli e togliergli tutto quello che gli appartiene.

Tyrion Lannister, con l’aiuto di Lord Varys, è arriva finalmente a Pentos. Qui il Varys gli rivela il perché l’abbia aiutato a scappare da Approdo del Re. Il suo progetto è quello di riportare la pace nei Sette Regni, aiutando Daenerys Targaryen a salire sul trono di spade. Tyrion accetta e i due si dirigeranno verso Meereen per incontrare Khaleesi e decidere se vale la pena lottare o meno per questo scopo.

Nel frattempo a Meereen, Daenerys sta avendo problemi con gli ex schiavi della città. Alcuni di loro vogliono tornare in schiavitù, mentre altri chiedono la riapertura delle fosse da combattimento. Daario Naharis incita la regina a mostrare la sua forza perché è la madre dei Draghi, ma le ricorda anche che una regina dei draghi senza draghi non è più una regina. Daenerys si reca dunque nei sotterranei dove sono rinchiusi i draghi, ma non trova l’accoglienza che desidera.

Brienne e Podrick Payne continuano il loro viaggio alla ricerca di Sansa. Per coincidenza incrociano, senza accorgersene, la ragazza e Petyr Baelish diretti verso ovest, in una terra talmente lontana che nemmeno Cersie Lannister potrà raggiungerli.

Nella prima puntata vedremo anche il primo omicidio della serie. Stannis Baratheon aspira a riconquistare il Nord e per farlo vuole che i Bruti si uniscano al suo esercito. Se il capo dei Bruti, Mance giura di seguirlo e di inginocchiarsi davanti a lui, grazierà il suo popolo. Una volta riconquistato il Nord, li proclamerà cittadini del reame e darà loro una terra in cui vivere.
Mance però non vuole inginocchiarsi davanti a Stannis e per questo viene bruciato vivo per mano di Lady Melisandre. Solo una freccia scoccata da Jon Snow lo farà morire senza soffrire atrocemente.