Di seguito le anticipazioni su cosa succederà a Puente Viejo martedì 17 marzo 2015

il-segreto

Sempre in primo piano il mistero sul ritorno a Puente Viejo di Leon Castro e il desiderio di vendetta di Olmo Mesia. Federico cercherà in tutti i modi di far ragionare Olmo ma l’uomo, ancora una volta, lo minaccerà e lo intimerà di uccidere Soledad Castro e di non commettere errori. Quando la donna capirà che nessun tentativo da parte sua potrà consentirle di essere perdonata da Olmo, deciderà di parlare con sua madre Francisca. Quest’ultima non le darà aiuto, probabilmente non capendo la reale gravità della situazione. A questo punto Soledad deciderà di recarsi a El Jaral e confidarsi con Rosario.

Fernando tenterà di avere un rapporto intimo con Maria ma verrà rifiutato per l’ennesima volta. La moglie, avvicinandosi all’uomo, rievocherà inconsapevolmente i momenti dell’aggressione e non riuscirà a concedersi al marito.

Quintina presto potrà operarsi, ma dovrà recarsi a Barcellona e l’operazione sarà molto costosa.

Dopo l’umiliazione inferta a Pedro Miranar, Vladimiro deciderà di sfidare a scacchi Olmo Mesia.

Il comportamento sempre più sfrontato di Aurora, innervosirà anche Tristan che, dopo aver scoperto che la figlia ha umiliato Candela, la rimprovererà. La ragazza sfogherà la sua ira rompendo un vaso e non si accorgerà di essere vista da Rosario. Gonzalo avrà un piccolo incidente nella pasticceria di Candela e si scoprirà che la sorella non ha mai studiato medicina.